Dottorato industriale

EDALAB seleziona una persona da inserire in un progetto di ricerca industriale in collaborazione con l’Università di Verona. Il progetto, che inizierà a Ottobre, avrà la durata di 3 anni e verterà su tematiche relative all’IoT in ambito Smart Building. Darà inoltre la possibilità al candidato di conseguire il titolo di dottorato di ricerca.
Il progetto avrà lo specifico obiettivo di progettare e sviluppare un’architettura scalabile e interoperabile in grado di superare le barriere di costo e complessità che oggi impediscono l’adozione delle tecnologie domotiche negli ambienti di vita. In particolare si concentrerà verso strutture di Co-Housing, degenza, RSA e ospedali, individuati come contesti in cui i risultati di questo progetto potranno dare il maggiore contributo in base alla tipologia di utenti – anziani e disabili – e di edificio – di grandi dimensioni e realizzati in tempi non recenti. L’architettura dovrà superare i problemi esistenti nelle soluzioni allo stato dell’arte e oltre al contesto teorico e metodologico dovrà concretizzarsi in un risultato che estenda e completi le attuali soluzioni di EDALAB.

Attività previste
Il progetto prevede attività di analisi, progettazione e sviluppo software da condurre con il team di progetto presso la sede di EDALAB e presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Verona. Parte delle attività saranno svolte all’estero per un periodo di 6 mesi nel corso dei 3 anni.

Il progetto prevede le seguenti attività.

  • Analisi dello stato dell’arte delle architetture software legate all’IoT
  • Analisi delle esigenze in ambito di Domotica Assistiva
  • Studio dei processi di produzione e gestione del ciclo di vita del software secondo tecniche DevOps
  • Studio delle piattaforme Open Source, protocolli standard e componenti software impiegati in contesti IoT
  • Progettazione e sviluppo di componenti software scalabili ed interoperabili
  • Studio e sviluppo di tecniche automatiche di generazione del codice e configurazioni di architetture software a partire da modelli
  • Stesura di documentazione tecnica e divulgativa del lavoro
  • Sviluppo di componenti prototipali e dimostrativi

Profilo ricercato
Il candidato dovrà avere competenze di progettazione e sviluppo software maturate in corsi di studio magistrali nell’ambito dell’informatica o dell’ingegneria informatica. Capacità di cooperare con gruppi di lavoro. Attitudine e versatilità nello svolgimento di attività di ricerca con la capacità di tradurre i risultati in documentazione e prototipi.

Sono richieste anche conoscenze più specifiche relative al settore dell’IoT e alle tecnologie ad esso collegate. Costituiscono elemento preferenziale eventuali pregresse esperienze documentate con suddette tecnologie.

Cosa offriamo
Contratto di 3 anni con il conseguimento del titolo di dottorato di ricerca in informatica. Il compenso, erogato tramite borsa di dottorato ed integrato da EDALAB, sarà commisurato alle competenze e all’esperienza del candidato.
Possibilità di lavoro da remoto con il coordinamento del PM di progetto e del responsabile scientifico.